Zeros, ones, and focaccias

Tra un tutorial di Arduino ed un altro…

arduino-readserial

c’era la temperatura perfetta per far lievitare l’impasto di ben 2 focaccie. Rega, sò venute da paura – e senza spegnerle e riaccenderle!

focaccie

Advertisements

“Ah nò, nun poi capi!”

Le migliori giornate della mia vita hanno sentito questa frase, “Ah nò 1 , nun poi capì!”. A volte al ritorno da scuola, a volte per i miei smanettamenti autodidatti.

Così inizia il mio blog.

“Ah nò, nun poi capì, ho blinkato un LED!”

1472046970257.gif

Sono ai primi passi, ovvio. Il mio obiettivo: creare un chemostato per il lievito madre.

E nel frattempo tinkering appalla 2 e altri interventi sui miei interessi.

Cheers

 

 

 

 


  1. Per chi non bazzica la zona del centro Italia, nò sta per nonna. 
  2. Avvertimento: questo blog sarà scritto in uno strano mix di italiano (mediocre), romesco (decente), inglese (fluente).